Stagione e zone di Pesca

La stagione ittituristica di pesca inizia a metà febbraio e termina a metà giugno.

La varietà degli ambienti acquatici disponibili consente di praticare, anche a seconda del periodo dell’anno, la tipologia e la tecnica di pesca più gradita e confacente (spinning, mosca, fondo, galleggiante, ecc.). Inoltre, i nostri esperti accompagnatori sapranno offrirvi ottime e specifiche indicazioni per ottenere i migliori risultati.


Le zone di pesca

La notevole estensione delle acque in concessione consente di gestire due diverse zone di pesca, in ognuna delle quali, a rotazione, in ogni giornata, secondo un calendario di uscite prefissato, può pescare solo la squadra prevista dal calendario. Esse comprendono sia tratti di acqua mossa sia lanche e laghetti con acqua ferma.